You are currently viewing Enrico Ruggeri condurrà le serate finali di Musicultura Festival

Enrico Ruggeri condurrà le serate finali di Musicultura Festival

Domani (venerdì 18 giugno) e sabato 19 giugno 

condurrà le serate finali di MUSICULTURA FESTIVAL

allo Sferisterio di Macerata

Domani, venerdì 18 giugno, e sabato 19 giugno ENRICO RUGGERI condurrà le serate finali di Musicultura Festival allo Sferisterio di Macerata, insieme a Veronica Maya.

Enrico torna così per il terzo anno consecutivo in veste di conduttore del Festival della Canzone Popolare e d’Autore, giunto alla XXXII edizione. Durante le serate andranno in scena set artistici che coinvolgeranno sia ospiti affermati, sia i giovani artisti protagonisti del concorso.

Informazioni e biglietti su www.musicultura.it.

È in radio e disponibile in digitale “L’AMERICA (Canzone per Chico Forti)”, intenso brano di Enrico Ruggeri (Anyway Music / Believe Digital) dedicato alla vicenda che da oltre 20 anni tiene in sospeso la vita di un uomo (https://backl.ink/144037032). Chico Forti, velista e produttore tv, è stato incarcerato negli Stati Uniti nel 2000, condannato all’ergastolo per un omicidio di cui si è sempre dichiarato innocente. Il 23 dicembre 2020 è stata accolta l’istanza che permetterebbe a Chico Forti di tornare in Italia. Proprio questi sviluppi avevano spinto Enrico Ruggeri a tirare fuori dal cassetto questa canzone e a incontrare Gianni Forti, lo zio di Chico, che in questi anni si è battuto per riportare in Italia il nipote.

Grazie allo zio, il cantautore ha conosciuto altre persone straordinarie che si sono dedicate a questa vicenda come il fumettista Chiod (Massimo Chiodelli) e il documentarista Thomas Salme. Insieme hanno realizzato il video del brano (https://youtu.be/_n3LtGsg4gI) chesi avvale delle illustrazioni tratte dal libro “Una dannata commedia” di Massimo “Chiod” Chiodelli. Fotografia e montaggio di Thomas Salme.

L’AMERICA (Canzone per Chico Forti)” è un brano diretto, che testimonia l’urgenza creativa e la sensibilità che hanno contraddistinto Enrico Ruggeri in questi oltre 40 anni di carriera.

È in libreria “Un gioco da ragazzi” (La Nave di Teseo), l’ultimo romanzo di Enrico Ruggeri: in una grande, intensa, storia di famiglia, racconta la nostra meglio gioventù che scopre i suoi lati più oscuri, tra politica, musica, amori furiosi e una passione che non si spegne fino all’ultima pagina.

Enrico Ruggeri ha da poco aperto un proprio canale sulla piattaforma Twitch (https://twitch.tv/enricoruggeri) in cui si racconta in una serie di appuntamenti e risponde a chiunque vuole conoscerlo meglio. Per il cantautore, questa nuova avventura è un modo per sottolineare la libertà di espressione, sia da parte sua che di chiunque vorrà seguire e commentare le diretta. Ogni appuntamento è caratterizzato da un linguaggio schietto, una chiacchierata senza filtri né sovrastrutture.

Rispondi